La Voce di Trieste

Notificato al Governo italiano l’appello nella causa sul regime fiscale del Free Territory of Trieste

Il 7 marzo 2019 la International Provisional Representative of the Free Territory of Trieste – I.P.R. F.T.T. ha notificato l’atto di appello nella causa n. 1757/17 azionata nei confronti del Governo italiano, del suo Ministero delle Finanze, alle sue agenzie fiscali e del suo ente previdenziale INPS. Qui il testo dell’appello in italiano: LINK. La […]

Notified to the Italian Government the appeal about taxation in the Free Territory of Trieste

On March 7th, 2019, the International Provisional Representative of the Free Territory of Trieste – I.P.R. F.T.T. lodged the appeal for case No. 1757/17, initiated versus the Italian Government, its Ministry of Finances, its Tax Agencies and social security body INPS. The original document, in Italian, is published at this LINK; soon available the English […]

Trieste cita in giudizio il Governo italiano per l’IVA

Trieste, 4 dicembre 2018. – Come le exclave fiscali italiane di Campione e Livigno, al confine con la Svizzera, Trieste ed il suo Porto Franco internazionale non dovrebbero pagare l’imposta sul valore aggiunto – IVA italiana, ma per altri motivi. Come San Marino ed il Vaticano, Trieste è giuridicamente un altro Stato, anche se viene amministrata fiduciariamente dal […]

Trieste summons the Italian Government before Court for applying the VAT (IVA)

Trieste, 4 December 2018. – Like the tax exclaves of Campione and of Livigno, on the border with Switzerland, Trieste and its international Free Port should be exempted from the Italian Value Added Tax – VAT (Imposta sul Valore Aggiunto – IVA), although for different reasons. Just like San Marino and Vatican City, Trieste is legally […]

Il problema degli investimenti della Cina nel Porto di Trieste

Analisi di Paolo G. Parovel Zeno D’Agostino, presidente dell’Autorità Portuale di Trieste, con il vicepresidente di China Communications Construction Company Ltd, Ziyu Sun Alcuni dei principali investitori di Stato della Repubblica Popolare cinese stanno trattando l’acquisto parziale o totale di società private italiane che operano nel Porto Franco internazionale di Trieste, alle quali l’Autorità Portuale ha […]

The problem with China’s investments in the Port of Trieste

Analysis by Paolo G. Parovel Zeno D’Agostino, President of the Trieste Port Authority, with the Vice-president of China Communications Construction Company Ltd, Ziyu Sun Some of the main State investors of the People’s Republic of China are negotiating to buy partial or total shares of private Italian companies that work in the international Free Port […]

26 immagini dalla mostra fotografica sui soldati della Bosnia Erzegovina a Trieste e sul fronte meridionale (1908-1918)

A cura di Alessandro Mlach Nel 1903 l’Austria Ungheria costituì quattro Reggimenti di fanteria della Bosnia Erzegovina formati da soldati di religione islamica (prevalente), ebraica, cattolica e serbo-ortodossa. Dal 1908 tre battaglioni del 4° reggimento, di Mostar, furono in servizio di guarnigione a Trieste con il celebre 97° Reggimento triestino. Erano acquartierati assieme nella Caserma […]

1908-1918: the soldiers from Bosnia and Herzegovina in Trieste and on the Southern Front in 26 selected photos

By Alessandro Mlach In 1903, Austria-Hungary established four Infantry Regiments from Bosnia and Herzegovina, with soldiers of all faiths: Muslims (the majority), Jews, Roman Catholics, and Orthodox Serbs. Starting in 1908, three battalions of the 4th Regiment, from Mostar, served as garrison in the city of Trieste together with the famous 97th Triestine Regiment. They […]

Trieste: mostra fotografica sui soldati della Bosnia Erzegovina 1908 – 1918

Mostra fotografica 1908-1918: i soldati della Bosnia Erzegovina a Trieste e sul fronte meridionale 1917: L’Imperatore Carlo I decora soldati bosniaci Nel 1903 l’Austria Ungheria costituì quattro Reggimenti di fanteria della Bosnia Erzegovina formati da soldati di religione islamica (prevalente), ebraica, cattolica e serbo-ortodossa. Dal 1908 tre battaglioni del 4° reggimento, di Mostar, furono in […]

Trieste: photo exhibit about the soldiers from Bosnia and Herzegovina 1908 – 1918

Photo exhibit 1908-1918: the soldiers from Bosnia and Herzegovina in Trieste and on the Southern Front 1917: Emperor Karl I decorates Bosnian soldiers In 1903, Austria-Hungary established four Infantry Regiments from Bosnia and Herzegovina, the soldiers were of all faiths: Muslims (the majority), Jews, Catholics, and Orthodox Serbs. Starting in 1908, three battalions of the […]

Galleria fotografica

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"