La Voce di Trieste

“Andiamo in Romania! Mergem in Romania!”

É con orgoglio che segnaliamo una bellissima iniziativa che coinvolge una delle nostre collaboratrici: martedì 21 luglio, alle ore 20.00 presso il Padiglione della Romania, si terrà la presentazione dell’annuario: Andiamo in Romania! Mergem în România (ed Rediviva. 108 p. color), volume a cura di Violeta Popescu e Claudia Bolboceanu, giornalista e collaboratrice de La Voce di Trieste.  L’evento è organizzato dal Padiglione della Romania in collaborazione con il Centro Culturale Italo Romeno e il patrocinio del Consolato Generale della Romania a Milano. Il progetto editoriale è stato sostenuto dal Dipartimento Politiche per i Rapporti con i romeni all’Estero. Expo Milano 2015 è un’occasione unica per promuovere la Romania attraverso lo sguardo, l’esperienza e le sensazioni di turisti stranieri che vivono o visitano e promuovono la Romania, oltre i suoi confini. Numerose pagine dell’annuario sono dedicate proprio a loro, a questi ambasciatori della bellezza di posti incantati, immersi in una natura incontaminata, nel rispetto delle tradizioni, degli usi e dei costumi. L’obiettivo principale è quello di accendere la curiosità attraverso il messaggio di coloro che hanno vissuto la Romania, dalla cui esperienza traspare l’essenza di questo paese dove natura e uomo convivono ancora in armonia, ricchezza e peculiarità spesso cancellate in altri paesi d’Europa. La Romania, unica e autentica, gioiosamente umana è il punto chiave dei racconti che vengono presentati. Una Romania scoperta un po’ per curiosità, un po’ per caso, un paese con una storia recente che grava tuttora sulle spalle, che nonostante si stia confrontando con numerosi ostacoli da affrontare possiede un’energia e una vitalità tale da ammaliare e far innamorare i suoi visitatori.

Andiamo in Romania!

Lasciatevi trasportare quindi in un vero e proprio excursus fra le impressioni di italiani, inglesi, americani che apprezzano e contribuiscono a promuovere un’immagine positiva della Romania all’estero. Un tuffo nella storia di questo meraviglioso paese, la scoperta di una lingua neolatina, di usanze antiche di villaggi unici che accarezzano l’anima. Tra le pagine vi sembrerà di poter respirare l’aria fresca delle montagne del Maramures e potrete leggere le testimonianza del Principe Carlo d’Inghilterra, un vero ambasciatore delle bellezze di questo paese. Troverete le testimonianze dell’irlandese Peter Hurley, ammirate le fotografie dell’americano Scott Eastman che vive a Sibiu, e visitare le guesthouse dei coniugi Bassetti che sono riusciti a far rivivere villaggi antichi della Transilvania. Sarà facile appassionarvi al calore con il quale gli italiani Daria Barcheri, originaria di Padova, racconta come si vive a Bucarest, dove lavora come traduttrice e interprete; o Francesco Corsi di Firenze che racconta con sublime delicatezza i paesaggi di Bichigiu, un semplice paesino che prende vita attraverso la descrizione minuziosa di Francesco. E ancora Antonio Buozzi, milanese, che racconta invece di come è nata la sua amicizia con i romeni e la comunità romena di Milano. Oltre a queste testimonianze l’annuario ricorda alcune personalità che hanno frequentato Milano, nomi illustri come Iancu de Hunedoara, Simion Barnutiu, Hariclea Darclee, Ioan Petru Culianu, persone che hanno contribuito a far conoscere al pubblico anche l’interesse da parte di alcuni milanesi per la cultura, la lingua e la storia della Romania. Un esempio di come vengono visti i romeni in Italia viene fornito attraverso il prezioso lavoro di Franco Pittau e Antonio Ricci del Centro studi e ricerche di Roma. La componente latina linguistica e storica della Romania viene presentata attraverso alcuni testi degli studenti dell’università Bicocca di Milano. Gheorghe Cerin, cardiologo e primario di cardiologia, con oltre vent’anni d’attività svolta in cardiochirurgia, espone poi uno studio che rappresenta anche un’occasione di riflessione, dialogo e approfondimento sul tema della salute connessa all’alimentazione, uno degli argomenti principe in dibattito all’Expo Milano 2015. Il volume verrà distribuito gratuitamente al pubblico presente all’evento.

 

© 19 Luglio 2015

Galleria fotografica

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"