La Voce di Trieste

Anche il senatore PD Francesco Russo denunciato per reati di turbativa delle concessioni nel Porto Franco di Trieste

Trieste,12 febbraio 2015. Il direttore del nostro periodico d’inchiesta a stampa ed in rete “La Voce di Trieste” ha inviato oggi alla Magistratura un’integrazione della denuncia per turbativa delle gare di concessione nel Porto Franco Nord di Trieste presentata il 6 marzo 2014 nei confronti del sindaco di Trieste, della presidente della Provincia e della presidente regionale vicesegratario nazionale del PD Debora Serracchiani (link).

L’integrazione espone «gravi fatti nuovi»accaduti negli ultimi mesi ed estende la denuncia al senatore PD Francesco Russo (nella foto), che il 23 dicembre ha inserito all’ultimo momento nella legge di stabilità 2015 tre commi per tentare di sdemanializzare e vendere il Porto Franco Nord di Trieste alla speculazione immobiliare ed edilizia privata.

La gravità dei fatti rappresentati emergerà dalla lettura diretta del documento, che alleghiamo qui sotto.

Download (PDF, 1.04MB)



 

.

 

© 12 febbraio 2015

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Codice QR per cellulari

QR Code - scan to visit our mobile site
Collegati | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"