La Voce di Trieste

Roberto Loreggian al Teatro di Monfalcone

Appuntamento lunedì 22 gennaio con le celeberrime “Variazioni Goldberg” di Bach

La stagione musicale del Teatro Comunale di Monfalcone prosegue, lunedì 22 gennaio alle ore 20.45, con il suggestivo concerto per clavicembalo di Roberto Loreggian. In programma le celeberrime Variazioni Goldberg che, insieme a L’arte della fuga, rappresentano il vertice nella composizione per strumenti a tastiera di J. S. Bach: un’architettura di 30 variazioni tecnicamente molto complesse. Roberto Loreggian, grande specialista di questo repertorio, cembalista e organista che si esibisce, come solista e con ensemble, nelle sale più prestigiose del mondo, suona per l’occasione una copia di un clavicembalo costruito nei primi anni del ‘700 da Michael Mietke, che costruì lo strumento su cui fu composto il Quinto Concerto Brandeburghese e i cui contatti con Bach sono storicamente documentati. Il titolo di quest’opera deriva da un aneddoto: le Variazioni sarebbero state scritte per il Conte von Keyserling, ambasciatore russo a Dresda che, per rasserenare le notti insonni, chiedeva nuova musica da far eseguire al suo clavicembalista, Johann Gottlieb Goldberg. Si tratta dell’opera tecnicamente più complessa di Bach: il compositore usa infatti tutte le risorse tecnico-espressive del clavicembalo e alcune variazioni richiedono complessi incroci di mani, nello stile di Scarlatti. Alle 20.00, al Bar del Teatro, nell’ambito di “Dietro le quinte”, avrà luogo una breve presentazione del concerto a cura di Federico Pupo, direttore artistico della stagione musicale. Biglietti presso: Biglietteria del Teatro (0481 494 664), ERT di Udine, prevendite Vivaticket e www.vivaticket.it; la Biglietteria del Teatro accetta prenotazioni telefoniche.

© 18 gennaio 2018

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Codice QR per cellulari

QR Code - scan to visit our mobile site
Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"