La Voce di Trieste

Nuovi appuntamenti con il teatro on-line

Malinconia verso il tempo che fugge, paure singole e collettive, sentimenti non corrisposti e desideri inappagati ma anche tanta leggerezza e divertimento per il primo week end della tanto attesa fase 2 con la tournée digitale dei Teatri del Nordest. Da venerdì 8 a domenica 10 maggio i Teatri Stabili del Veneto, di Bolzano e del Friuli Venezia Giulia e il Teatro Sloveno di Trieste propongono al pubblico a casa in streaming sui rispettivi canali YouTube, una selezione dei loro maggiori allestimenti come I vicini di Fausto Paravidino, Le baruffe chiozzotte diretto da Paolo Valerio, Lo zio Vanja nellalettura inedita e cinematografica di Ivica Buljan e I Turcs tal Friul di Pasolini per la regia di Elio de Capitani. La maratona di spettacoli in streaming prende il via venerdì 8 maggio, alle ore 20.00, con I vicini del Teatro Stabile di Bolzano. La tournée digitale dei teatri del Nordest prosegue sabato 9 maggio ore 20 con Le baruffe chiozzotte, produzione del Teatro Stabile del Veneto per la regia di Paolo Valerio che lo scorso dicembre ha calcato le scene del Mossovet di Mosca. Per domenica 10 maggio staffetta di spettacoli. Si parte alle ore 16 con una lettura inedita e cinematografica de Lo zio Vanja, un grande classico della letteratura russa proposto dal Teatro Stabile Sloveno di Trieste, per proseguire, alle ore 18, con “I Turcs tal Friul” di Pier Paolo Pasolini presentato dal Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia.

© 8 Maggio 2020

Galleria fotografica

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"