La Voce di Trieste

Rinviato al 10 ottobre il concerto di Elisa a Udine

Il concerto di Elisa, previsto per sabato 3 ottobre alle 17.00 in Piazza Primo Maggio a Udine, è rinviato a sabato 10 ottobre, sempre alle 17.00, sempre nella medesima venue. A motivare lo spostamento le pessime condizioni atmosferiche previste per i prossimi giorni in Friuli Venezia Giulia e in particolare a Udine, con temporali, acquazzoni e forte vento che non renderebbero possibili i lavori di allestimento e lo svolgimento in sicurezza del concerto. I biglietti acquistati rimangono validi per la nuova data. Per chi fosse impossibilitato a partecipare potrà rivendere il proprio biglietto sulla piattaforma Fansale del circuito Ticketone (https://www.fansale.it/fansale/). Per chi volesse cedere il proprio tagliando a terzi sarà possibile la procedura del cambio nominativo, da effettuare in uno dei punti vendita autorizzati (per chi ha acquistato in un punto fisico) o direttamente su Ticketone.it (per chi ha acquistato il biglietto online). Sarà possibile anche il rimborso del biglietto a partire da giovedì 1° ottobre e entro e non oltre il giorno martedì 6 ottobre, nel punto vendita di acquisto, consegnando i biglietti in originale, o direttamente su Ticketone.it per gli acquisti online. Eventuali informazioni possono essere richieste all’indirizzo ecomm.customerservice@ticketone.it o al numero 892.101. Per maggiori informazioni: Zenit srl tel. +39 0431 510393www.azalea.itinfo@azalea.it

© 1 Ottobre 2020

Galleria fotografica

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"