La Voce di Trieste

Rossetti, al via la prevendita per i primi spettacoli della nuova stagione

Vanno in vendita i biglietti per i primi spettacoli in programma al Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia per la Stagione 2020-2021. Le date sono quelle di martedì 22 settembre (in cui gli abbonati “con le stelle” avranno la prelazione per prenotare il posto) e giovedì 24 settembre, giorno in cui apre per tutti la prevendita dei biglietti per i primi quattro spettacoli. Si tratta della commedia La pazza di Chaillot con Manuela Mandracchia, Giovanni Crippa, spettacolo che inaugura la nuova stagione, poi, sempre per il cartellone Prosa “Scintille” con Laura Curino e poi spazio alla musica… Iniziano infatti prenotazione e prevendita anche per il concerto La fuga delle voci che porta alla ribalta alcuni straordinari talenti italiani che si sono fatti strada sui palcoscenici di musical europei, capitanati da Filippo Strocchi. Biglietti a disposizione infine per il concerto di Remo Anzovino, in programma il 26 ottobre. Restano naturalmente in vendita tutte le formule d’abbonamento. Per motivi legati all’emergenza COVID-19 l’accesso alle biglietterie è contingentato: la Biglietteria del Politeama Rossetti è aperta da lunedì a sabato dalle ore 10 alle 19. Tutte le informazioni su spettacoli, prezzi, modalità di registrazione e abbonamento sono disponibili anche sul sito www.ilrossetti.it, da cui si accede direttamente all’acquisto e alla prenotazione. Ulteriori informazioni al tel 040-3593511. Fotografia di Simone Di Luca

© 21 Settembre 2020

Galleria fotografica

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"