La Voce di Trieste

“Notre Dame de Paris”, un musical perfetto

Ci sono spettacoli che riescono a trasmettere sempre emozioni uniche. Notre Dame de Paris, andato in scena mercoledì 29 gennaio al Rossetti, è sicuramente uno di quelli: diventato ormai un vero e proprio classico del musical, lo spettacolo con le musiche del bravissimo Riccardo Cocciante, e testi nella versione italiana di Pasquale Panella, è in grado di coinvolgere il pubblico sin dall’inizio per poi trasportarlo lungo la storia di amore, passione e morte che vede Quasimodo, il gobbo della cattedrale, struggersi di amore per la bella Esmeralda, contesa da due uomini (Febo, già promesso sposo di Fiordalismo, e il sacerdote Frollo). Le musiche sottolineano con grande emotività i momenti più intensi della storia esaltando le notevoli doti canore dei protagonisti. Accanto ad essi oltre 30 artisti, tra ballerini, acrobati e breaker, accompagnano le vicende azioni spettacolari e balletti di forte impatto. Notre Dame de Paris, che sarà al Rossetti fino al 3 febbraio, ha tutte le caratteristiche che fanno di un musical un ottimo musical: musiche intense, testi che permettono di seguire la storia e cogliere appieno le caratteristiche dei diversi protagonisti e una scenografia che è assolutamente unica nel suo genere. Per chi non avesse mai avuto la fortuna di vederlo, un unico consiglio: correte al Rossetti.

© 30 Gennaio 2020

Galleria fotografica

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"