La Voce di Trieste

Patti Smith al Rossetti

Cantautrice, poetessa e soprattutto icona vivente assoluta, la “sacerdotessa” del rock, nella sua carriera di oltre quaranta anni, ha attraversato il punk diventandone l’icona, analizzato il mondo in tutte le sue forme d’arte, attraverso la musica, la fotografia, la poesia, i romanzi, la pittura e la scultura, lasciando un segno indelebile in ogni sua espressione. Amata, discussa, potente e idealista, Patti Smith è un vero e proprio mito musicale per tutte le generazioni e, senza dubbio alcuno, tra gli artisti più importanti e influenti di sempre. Il suo nuovo tour Words and Music parte il 26 novembre dal Politeama Rossetti di Trieste per proseguire nei teatri di città italiane selezionate attentamente dall’artista sulla base della loro bellezza e unicità artistica. Per la prima volta Patti Smith arriva in concerto a Trieste, scelta espressamente dall’artista rimasta affascinata dalla sua cultura mitteleuropea, ha già dichiarato di voler ripercorrere gli itinerari di Svevo, Joyce, Rilke, Saba e approfondire la conoscenza dei luoghi più importanti della città. I biglietti per l’atteso ed esclusivo appuntamento sono in vendita online su Ticketone.it, Vivaticket.it, sul circuito sloveno Eventim.si, nei punti vendita autorizzati e alle biglietterie del Teatro Rossetti. Il concerto del 26 novembre 2019 a Trieste, prima data del suo nuovo tour, è organizzato da VignaPR e il Politeama Rossetti – Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia. Tutte le informazioni sono consultabili sul sito www.vignapr.it

© 25 Novembre 2019

Galleria fotografica

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"