La Voce di Trieste

“Punti di Contatto” a Ronchi dei Legionari

Inserito nel programma di “Autunno da sfogliare e da ascoltare”, rassegna culturale promossa, a Ronchi dei Legionari, dall’assessorato alla cultura e dalla biblioteca comunale “Sandro Pertini”, torna, curato dall’associazione culturale Leali delle Notizie, il ciclo di appuntamenti “Punti di contatto”, giunto alla sua quarta edizione. Quest’anno, però, con una nuova veste ed un nuovo formato. A cominciare dal nome, “Seguendo il Festival…verità e false verità”, che rivela la volontà di Leali delle Notizie di continuare sulla scia del Festival del Giornalismo di giugno. Tre gli appuntamenti in programma e che si svolgeranno mercoledì 6, 13 e 20 novembre, alle 18.30, all’auditorium comunale di Ronchi dei Legionari dedicati a temi su cui spesso vengono diffuse informazioni scorrette o non basate sulla realtà e verità. Mercoledì 6 novembre si partirà dalla presentazione del libro “Fake Republic. La satira politica ai tempi di Twitter” di Sara Dellabella (giornalista freelance) e Romana Ranucci (sociologa e giornalista di Italpress), un libro in cui le autrici parlano della realtà parallela dei fake account, tweet ad imitazione del politico originale, che rimodellano la politica alle nuove dinamiche della comunicazione. A moderare l’incontro sarà Gioia Meloni, giornalista e che, dal 2016, dirige la struttura di programmazione italiana della sede Rai per il Friuli Venezia Giulia. Sara Dellabella è una giornalista freelance. Collabora con Agi e scrive per diverse testate di quello che avviene nei palazzi della politica. È autrice dell’ebook “L’altra faccia della Calabria, viaggio nelle navi dei veleni” (edizioni Quintadicopertina) che ha vinto il premio Piersanti Mattarella nel 2015. Romana Ranucci, laureata in Sociologia, giornalista professionista. Autrice del libro “Leopolda, diario di viaggio di una nuova generazione politica”, Albeggi edizioni. Segue la politica dal 2000, prima per L’Avanti!, poi per diverse agenzie stampa, e dal 2008 per Italpress. Si è occupata di uffici stampa per le campagne elettorali politiche, europee, regionali, e per le primarie del Pd. Mercoledì 13 novembre la serata sarà dedicata al 50° anniversario dell’allunaggio “Delle due… l’una o Luna” articolata in un confronto tra chi festeggia l’anniversario come evento storico e chi invece sostiene che l’allunaggio non è mai avvenuto. Moderati dal giornalista Oscar d’Agostino, gli ospiti saranno Ivo Mej e Giorgio di Bernardo. Ivo Mej è uno scrittore e giornalista . Attualmente è curatore del talk show di attualità politica de La7 “Coffee Break”, collaboratore del Blog de il Fatto quotidianoe dal 2018 official host del TedXRoma. Divulgatore di nuove tecnologie, teorie della sostenibilità e teorie del complotto, è stato autore e conduttore del programma de La7 Innovation, in onda dal 2009 al 2012. Precedentemente, caposervizio del settore cultura e spettacoli del TG La7. Giorgio Di Bernardo laureato in Lettere all’Università di Roma, giornalista professionista. Ha cominciato la sua attività come giornalista scientifico dell’ANSA e ha poi lavorato per varie testate e collaborato con quotidiani e periodici italiani e stranieri, occupandosi prevalentemente di scienza e in particolare di Aerospazio, producendo oltre 10.000 pezzi tra notizie e articoli di divulgazione. E’ co-fondatore della testata on-line Dedalonews, che è stata un punto di riferimento in Italia per l’informazione sull’Aeronautica, lo Spazio e la Difesa. Attualmente si occupa di Aerospazio per l’agenzia di stampa ASCA. Mercoledì 20 novembre, infine, sarà la volta della serata gestita in collaborazione con Cicap (organizzazione educativa, fondata nel 1989 per promuovere un’indagine scientifica e critica sul paranormale e le pseudoscienze) con un incontro su “Frastornati dalle sviste. Disinformazione e disattenzione”. Introdotto da Giuliano Bettella (informatico, coordinatore del gruppo Cicap Friuli – Venezia Giulia da lui stesso fondato nel gennaio 1999). ed intervistato dalla giornalista Silvia De Michelis di TeleFriuli e Il Friuli, protagonista della serata sarà Giorgio Dendi (matematico, campione mondiale di Giochi Matematici a Parigi nel 2000). Partner: CICAP Friuli – Venezia Giulia. Si parlerà del problema della disattenzione, della superficialità con cui leggiamo, spesso, le notizie sul Web, e anche sulla carta stampata. La lettura frettolosa e distratta (che talvolta è obbligata dal contesto) ci rende in qualche modo assuefatti all’errore, e anche per questo, poi, quando incontriamo le false notizie, non le riconosciamo come tali. Il relatore ci farà riflettere sulla questione, anche presentando esempi bizzarri e divertenti di errori che non notiamo facilmente.

© 4 Novembre 2019

Galleria fotografica

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"