La Voce di Trieste

“Trieste Science+Fiction Festival” celebra tre grandi film

Trieste Science+Fiction Festival, la manifestazione dedicata al mondo della fantascienza in programma dal 29 ottobre al 3 novembre nel capoluogo giuliano, si prepara a festeggiare tre importanti anniversari, celebrando tre pietre miliari del genere sci-fi attraverso numerose iniziative e alla presenza di ospiti internazionali. Il primo anniversario sarà quello di “Alien” (1979), capolavoro di Ridley Scott e fortunatissimo cult fantascientifico che quest’anno compie i suoi primi 40 anni: per l’occasione, il film verrà proiettato al Trieste Science+Fiction in versione restaurata. Il festival annuncia anche la presenza del celebre documentarista Alexandre O. Philippe, che nel corso della manifestazione presenterà in anteprima italiana Memory: The Origins of Alien, in cui racconta le inquietanti origini del celebre cult. Il festival festeggerà anche i primi 20 anni di “Matrix” (1999) di Lana e Lilly Wachowski, che verrà proiettato a Trieste in versione rimasterizzata. Grandi festeggiamenti anche per “Star Trek” (1979) di Robert Wise, il primo film dedicato all’omonima serie fantascientifica che, a 40 anni dall’uscita nelle sale, verrà proiettato al festival in versione restaurata. Dietro la macchina da presa il regista di “Ultimatum alla Terra” (1951) e “Andromeda” (1971), che porta sul grande schermo le imprese della U.S.S. Enterprise e il mitico universo di Star Trek. Per maggiori informazioni: www.sciencefictionfestival.org – info@scienceplusfiction.org

© 9 Ottobre 2019

Galleria fotografica

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"