La Voce di Trieste

A Trieste e Gorizia arriva il “Festival It.A.Cà”

Premiato dall‘Organizzazione Mondiale del turismo dell’ONU per l’eccellenza e l’innovazione nel turismo: It.A.Cà, il primo e unico festival in Italia sul turismo responsabile, invita a scoprire luoghi e culture attraverso itinerari a piedi e a pedali, workshop, seminari, laboratori, mostre, concerti, documentari, libri e degustazioni per lanciare un’idea di turismo più etico e rispettoso dell’ambiente e di chi ci vive. Un cammino unico in tanti territori diversi, per trasformare l’incoming in becoming. Coniugando la sostenibilità del turismo con il benessere dei cittadini. Un nuovo esordio per il Festival It.A.Cà: il 6 e 7 settembre, infatti, debutterà in Friuli Venezia Giulia, dividendo i suoi eventi tra Trieste e Gorizia. Organizzata da La Collina Cooperativa Sociale, la nuova tappa del Festival racconterà la realtà del suo territorio e il suo modo di concepire la Restanza, attraverso le sue buone pratiche di inclusione, di promozione della cittadinanza attiva e di accoglienza. Le identità di Trieste e Gorizia, in particolare, sono fortemente legate a quella che fu definita “Rivoluzione Basagliana”: portata avanti dallo psichiatra Franco Basaglia alla fine degli anni ’70, essa cambiò definitivamente il modo di concepire gli istituti di sanità mentale in Italia e nel mondo, attraverso un approccio più umano e inclusivo nei confronti di chi soffre di malattie mentali. I due eventi sono gratuiti. It.A.Cà è un festival ideato nel 2009 da tre attori della cooperazione internazionale con sede a Bologna e oggi coinvolge una rete composta oltre 700 realtà locali, nazionali e internazionali. Si tratta di un festival premiato dall‘Organizzazione Mondiale del turismo dell’ONU per l‘eccellenza e l’innovazione nel turismo. Per maggiori informazioni e programma completo www.festivalitaca.net

© 5 Settembre 2019

Galleria fotografica

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"