La Voce di Trieste

“45 Anni” al Miela per “Psicofilm”

Ultimo appuntamento con Psicofilm, il “laboratorio psicologico” non solo per addetti ai lavori i primi al Ridottino del Teatro Miela. Martedì 7 maggio- ore 18:30 la proiezione di 45 Anni, di Andrew Haigh; con Charlotte Rampling, Tom Courtenay, Geraldine James, Dolly Wells, David Sibley, Gran Bretagna, 2015, 95’. Kate e Geoff sono sposati da quarantacinque anni e sabato festeggeranno il loro anniversario. Ma Geoff riceve una lettera destinata a cambiare la loro routine e la loro relazione. La lettera comunica il ritrovamento del corpo della ex compagna, conservato per cinquant’anni dai ghiacciai delle Alpi svizzere. Comprensibilmente scioccato, Geoff rassicura Kate sul suo stato d’animo e prova a voltare pagina. Ma qualcosa nel profondo si agita e dal passato riemerge, compromettendo una serenità a lungo coltivata e Kate prova a capire se il loro è (stato) vero amore o fumo negli occhi. Psicofilm è un “laboratorio di psicologia al cinema” aperto a tutti, attraverso le emozioni evocate nello spettatore dal film, ogni partecipante potrà riflettere in profondità, senza dare nulla per scontato, dialogando con pensieri e idee diversi nell’ambito del tema proposto. Il gruppo sarà condotto dallo staff del Centro Formazione e Ricerca in Psicoterapia Psicoanalitica. Ingresso € 5,00.

© 6 Maggio 2019

Galleria fotografica

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"