La Voce di Trieste

“Carnage” al Teatro Miela

Proseguono gli appuntamenti con Psicofilm, il “laboratorio psicologico” non solo per addetti ai lavori i primi al Ridottino del Teatro Miela. Alle ore 18.30 la proiezione di Carnage di Roman Polanski; con Jodie Foster, Kate Winslet, Christoph Waltz, John C. Reilly, Francia/Germania/Polonia/Spagna, 2011, 79’. In un misurato appartamento di Brooklyn due coppie provano a risolvere uno smisurato accidente. Zachary e Ethan, i loro figli adolescenti, si sono confrontati incivilmente nel parco. Due incisivi rotti dopo, i rispettivi genitori si incontrano per appianare i conflitti adolescenziali e riconciliarne gli animi. Ricevuti con le migliori intenzioni dai coniugi Longstreet, genitori della parte lesa, i Cowan, legale col vizio del BlackBerry lui, broker finanziario debole di stomaco lei, corrispondono proponimenti e gentilezza. Almeno fino a quando la nausea della signora Cowan non viene rigettata sui preziosi libri d’arte della signora Longstreet, scrittrice di un solo libro, attivista politica di troppe cause e consorte imbarazzata di un grossista di maniglie e sciacquoni. L’imprevisto ‘dare di stomaco’ sbriglia le rispettive nature, sospendendo maschere e buone maniere, innescando un’esilarante carneficina dialettica. L’intento di Psicofilm è di costituire un “laboratorio di psicologia al cinema” aperto a tutti, un esercizio di pratica psicologica all’interno di una comunità di ricerca, partendo dalla visione di un film e intorno al tema conduttore. Attraverso le emozioni evocate nello spettatore dal film, ogni partecipante potrà riflettere in profondità, senza dare nulla per scontato, dialogando con pensieri e idee diversi nell’ambito del tema proposto. Il gruppo sarà condotto dallo staff del Centro Formazione e Ricerca in Psicoterapia Psicoanalitica.

 

© 29 Marzo 2019

Galleria fotografica

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"