La Voce di Trieste

Grande musica alla Taverna Cigui

Il 7 novembre il Chris Jagger's Acoustic Roots, il 13 Peter Karp

Per il piacere dei suoi moltissimi fan, ritorna in concerto a Muggia, dove è particolarmente amato, Chris Jagger, il cantautore inglese fratello minore del frontman dei Rolling Stones, Mick. Alla cittadina istroveneta, Chris Jagger – che si è esibito con successo al Muggia Jazz Festival – è infatti particolarmente affezionato. Chris Jagger si esibirà mercoledì 7 novembre alle 21.00 con il proprio trio acustico, il Chris Jagger’s Acoustic Roots. Special guest della serata, il chitarrista Franco Toro e l’armonicista Manlio Milazzi. Quella di Muggia sarà la prima delle tappe del tour 2018 di Jagger, (che la sera seguente si esibirà al Maestral di Portorose e il 10 al Club Stop di Bled, in Slovenia). L’Alpe Adria Tour 2018 toccherà anche l’Austria (il 9 novembre sarà di scena al Bluesiana di Velden). Chris Jagger (www.chrisjaggeronline.com), dagli anni ‘70 a oggi ha inciso 12 album, dei quali ha scritto la maggior parte delle canzoni. Durante la sua carriera ha suonato con grandi musicisti, tra i quali David Gilmour, Dave Stewart, Charlie Watts e jazzisti del calibro di Andy Shapperd, Axel Zwingenberger e Michael Borstlap e ha collaborato anche ad un album dei Rolling Stones. Sempre pronto a dare il massimo in qualsiasi occasione. Chris, tra una performance e l’altra, ha inoltre scritto numerosi articoli su musica e viaggi (di cui è grande appassionato). Nel suo penultimo cd pubblicato come Chris Jagger’s Atcha, “Concertina Jack”, disco che celebra i 40 anni dall’uscita del primo lavoro di Jagger Jr., in due degli 11 brani compare anche il fratello Mick che duetta con lui nella title-track e in “Diamonds and pearls”. Altri special guest del cd sono Ed Deane alla chitarra e Bobby Kees e Tim Rees, parte della sezione fiati che accompagna i Rolling Stones dal vivo. Nel 2017, Chris ha dato alle stampe All the best, un doppio cd che contiene 15 delle sue migliori registrazioni. Con il trio composto da David Hatfield al contrabbasso ed Elliet Mackrell al violino, Chris Jagger ha girato l’Inghilterra e l’Europa negli ultimi anni con uno spettacolo ricco di soul e melodia toccando anche Muggia e la Taverna Cigui in un paio di serate di grande successo, l’ultima delle quali nel 2014. Il loro repertorio live consiste in composizioni dello stesso Jagger, ma anche brani country, hillbilly e musica irlandese, tutta da ballare. E la settimana successiva, martedì 13 novembre, da Cigui ci sarà spazio ancora per grande musica live. Di scena, Peter Karp (www.peterkarp.com), ex autore di Hollywood (ha scritto la sceneggiatura di alcuni blockbuster degli anni ’90/2000) che a un certo punto della sua vita ha cambiato radicalmente carriera buttandosi sulla musica. Estremamente quotato come cantautore (Mick Taylor dei Rolling Stones lo ha comparato a Bob Dylan definendolo una delle voci più significative della musica americana contemporanea), Karp è anche un grande chitarrista, cantante e showman. La sua musica è una una miscela di blues, rock’n’roll e folk che fa da scenario alle storie che racconta. Karp nel corso della sua carriera ha goduto di alcuni momenti di grande notorietà sulla scena blues statunitense. A Muggia proporrà due ore intense di concerto in cui presenterà quasi esclusivamente brani dai suoi ultimi dischi. Per prenotazioni: www.tavernacigui.it – tel. 040273363)

© 2 novembre 2018

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Codice QR per cellulari

QR Code - scan to visit our mobile site
Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"