La Voce di Trieste

Le Orme live a Latisana

Appuntamento il 17 settembre alle ore 21.00

Il lungo viaggio musicale de Le Orme, leggendaria band progressive rock italiana, continua come meglio non potrebbe, portando sui palchi d’Italia un nuovo emozionante spettacolo, che vedrà un imperdibile appuntamento in Friuli Venezia Giulia, domenica 17 settembre, nel concerto in programma a Latisana, Piazza Indipendenza, con inizio alle 21.00, evento musicale di punta dell’edizione 2017 di Settembre D.O.C. Il concerto, organizzato dalla Pro Latisana, grazie al contributo del Comune di Latisana e in collaborazione con Zenit srl, è a ingresso libero. In caso di maltempo il concerto si svolgerà presso il Teatro Odeon, in Via Vendramin, 72 a Latisana. Solo nel 2016 la band ha prodotto un disco nuovo, una decina di ristampe di vecchi album, tenuto 40 concerti in tutta Italia e all’estero, toccando Svezia, Svizzera e Belgio. Un risultato davvero eccezionale per il gruppo che è in attività da 52 anni. Anche il 2017 de Le Orme è iniziato alla grande con la pubblicazione del nuovo disco “ClassicOrme”, uscito l’8 aprile, un tour teatrale in partenza ad ottobre, un tour partito a gennaio con oltre 30 concerti in calendario e la preparazione di una serie di concerti in Giappone per fine anno. Con tutte queste novità, non poteva mancare un nuovo spettacolo che le Orme presenteranno “Live” durante l’estate 2017 dal titolo “ LE ORME STORY”. Dopo aver festeggiato il 50° anniversario della band lo scorso anno, questo tour celebra un altro importante 50°, quello dell’ingresso nel gruppo del batterista storico de Le Orme, vale a dire di Michi Dei Rossi. Quello proposto sul palco è uno spettacolo di oltre due ore, in cui si potranno ascoltare tutti i pezzi storici della band veneziana – da “Gioco di bimba” a “Canzone d’amore”, da “Sguardo verso il cielo” a “Collage”, “Amico di ieri”, “Cemento armato” e tanti altri – e alcune delle canzoni che hanno accompagnato la nascita di questo incredibile fenomeno musicale. Tra le tanti canzoni dell’epoca, Michi ne ha scelto alcune incise dalle band rock/progressive più importanti degli ultimi 50 anni, tra cui Animals, PFM, New Trolls e altri ancora, che il pubblico apprezzerà di certo. Uno spettacolo antologico che terrà gli spettatori incollati alle sedie, o meglio: che li farà saltare e cantare come una volta. Sul palco assieme a Michi Dei Rossi alla batteria, ci saranno Michele Bon alle tastiere e Alessio Trapella alla voce, basso, chitarra acustica e pedal bass. Informazioni su www.prolatisana.it e www.neisuonideiluoghi.it, in caso di maltempo il concerto si terrà al Teatro Odeon di Latisana.

© 8 settembre 2017

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Codice QR per cellulari

QR Code - scan to visit our mobile site
Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"