La Voce di Trieste

“Stars & Movies” al Castello di Udine

Viaggio musicale tra la magia delle colonne sonore mercoledì 12 luglio

L’orchestra Piano Twelve, con i suoi dodici pianoforti, e il Coro Polifonico di Ruda, fra i cori virili più famosi al mondo, due autentiche eccellenze musicali e culturali del Friuli Venezia Giulia, si fondono assieme per presentare un nuovo emozionante progetto, un viaggio musicale attraverso le colonne sonore che hanno fatto sognare, divertire ed emozionare milioni di persone. Il nuovo spettacolo, dal titolo Stars & Movies, che vede la direzione artistica del M° Valter Sivilotti, compositore e direttore d’orchestra tra i più acclamati della sua generazione, verrà presentato in prima assoluta il prossimo 12 luglio al Castello di Udine (inizio alle 21.30), nell’evento organizzato da Zenit srl, in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia, il Comune di Udine e l’Agenzia PromoTurismoFVG, nell’ambito della rassegna “Udine Vola 2017”. Un’orchestra di dodici pianoforti e un coro maschile di quaranta elementi accompagnano il pubblico in un percorso musicale tra i classici del grande schermo che hanno fatto sognare intere generazioni. L’ensemble Piano Twelve sceglie come prima tappa del viaggio il mondo dell’amatissimo “E.T”, il piccolo alieno che ha emozionato grandi e piccini, per poi viaggiare indietro nel tempo fino all’epoca romana, con le atmosfere epiche de “Il Gladiatore” di Ridley Scott, e solcare i mari carichi di avventura e mistero dei “Pirati dei Caraibi”. Non poteva mancare un tributo a due capolavori che hanno segnato la storia del loro genere, rispettivamente il musical e l’horror: “Un americano a Parigi”, ispirato all’omonima composizione di Gershwin che ne diventa infatti la colonna sonora, e l’inquietante “Profondo Rosso”, nel quale collaborano il regista Dario Argento e il compositore Giorgio Gaslini. La seconda parte del concerto vede affiancarsi ai pianisti sul palco i quaranta elementi del coro maschile del Polifonico di Ruda, diretto da Fabiana Noro, ed è tutta dedicata al genere del fantasy e della fantascienza: dall’epopea cosmica di “Guerre Stellari” alla magia del giovane “Harry Potter” – entrambi i lavori, come E.T., firmati dal celebre compositore di musica per film John Williams. “The conquest of Paradise di Vangelis“ conclude la serata riportando il pubblico sulla terra, all’epoca di quello storico viaggio verso l’ignoto che fu la scoperta dell’America. I biglietti per il concerto sono disponibili sul circuito Ticketone. Informazioni, prezzi e punti vendita su www.azalea.it .

© 27 giugno 2017

Sfoglia online l’edizione cartacea

La locandina

Codice QR per cellulari

QR Code - scan to visit our mobile site
Accedi | Designed by Picchio Productions
Copyright © 2012 La Voce di Trieste. Tutti i diritti riservati
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trieste - n.1232, 18.1.2011
Pubblicato dall'Associazione Culturale ALI "Associazione Libera Informazione" TRIESTE C.F. 90130590327 - P.I. 01198220327
Direttore Responsabile: Paolo G. Parovel
34121 Trieste, Piazza della Borsa 7 c/o Trieste Libera
La riproduzione di ogni articolo è consentita solo riportando la dicitura "Tratto da La Voce di Trieste"